venerdì 29 agosto 2008

Tic-Tac (non le caramelle)

Ma-heilaaà!!

Qui tutto ok, le Odiate Tesine volgono al termine (era ora!!) e per augurarvi un ottimo week-end prendo spunto da un personaggio che mi piace molto, e, per ricollegarmi al mio post precedente, mi chiedo: - che non sia anche lui un Maghetto?? - non saprei, ma la sua musica mi piace tanto...


Ecco a voi Giovanni Allevi con L'orologio degli Dei e aggiungo la frase che dice lui presentando l'esecuzione, spiegando da cosa è nata l'ispirazione:
"Il passaggio dall'eternità all'esistenza
è sancito dall'irrompere del primo battito cardiaco,
sia esso di natura umana o animale,
ha per me origini divine
e l'ho chiamato l'orologio degli dei."

Un saluto a marci e al dott. mike che mi hanno accompagnato mercoledì sera ad ascoltare il suo concerto (da fuori) all'Anfiteatro di Cagliari e a marci-piccola, anche lei fuori, ma che ha aspettato Giovanni ed ha ottenuto una foto con lui (la volevo anch'io!!!).

10 commenti:

Alessandra ha detto...

ciao Mikim!
son tornata ... eccomi qui!
... wow! un concerto con Giovanni Allevi??? bello!!!

un bacione!
Ale :)

Mikim ha detto...

@alessandra: heilà!! bentornata, ti mando un bacione anch'io :)

Irene ha detto...

Siiii, anch'io adoro i maghetti... e anche questo è un maghetto. COncerto a San Marco Venezia. Stupendo! ciao ciao

Fed ha detto...

beeeeeeeeeeeeeello!!!! :)

un abbraccio

Maurizio ha detto...

Personaggio stravagante nella sua "semplicità" e per la sua anacronistica "timidezza" Giovanni Allevi.... e grande compositore... col piglio del genio musicale innato e trasparente attraverso le sue opere e la sua persona... ottima scelta mikim... una curiosità, se posso, che facoltà fai?
Un abbraccio

Alessandra ha detto...

buon inizio settimana piccola Mikim!
tutto bene? un abbraccio

Ale

L ha detto...

Ueh ueh ueh, ciao!

E' carino Allevi, e anche se non è il mio genere, ogni tanto un pezzo me lo ascolto.

Ciao,
L.

marci ha detto...

Ciao Miki, grazie per il grazie!E' stata una bella serata, ora ci aspetta un altro evento mondano a cui dobbiamo prepararci, ossia la Mostra del cinema di Venezia..Mi stò documentando sui film in concorso, preparati ad una produzione filippina di ben 460 minuti!

DUBBAFETTA ha detto...

come I anche io ogni tanto mi ascolto un suo pezzo, un concerto intero sarebbe lesivo per molte cose :-), ma son felice per te

Mikim ha detto...

@irene: ciao e benvenuta! Concerto a S. Marco Venezia... uau!!!

@fed: ciao cara, un abbraccio forte-forte!

@maurizio: bella descrizione "stravagante e semplice" sono d'accordo con te :)
A domanda rispondo: ho fatto scienze politiche, per fortuna ho terminato... le odiate tesine sono per la fine del praticantato. Un giorno ve ne parlerò meglio!

@alessandra: Heilà ale-ragazzona, tutto ok buona settimana anche a te!!

@L: ma ciaooo, dai sono contenta che ti piaccia!

@marci: ciao collega! bravissima ma ti avverto: la produzione filippina nooooo!

@dubbafetta: heilà dubba, bentornato! ti confesso che il concerto per intero non l'abbiamo ascoltato neanche noi, eravamo fuori e le musiche le abbiamo ascoltate ad intervalli... :D