lunedì 2 giugno 2008

2° post - Architettura party dei mondi possibili

A-ri-eccomi e buon 2 giugno!
Vi parlerò ora dell'ultimo interessantissimo week-end.
Venerdì nel tardo pomeriggio dei miei amici dalle idee brillanti hanno organizzato all'interno di un parco di Cagliari un gioco di ruolo molto particolare sui "Mondi Possibili", una sorta di mini-parlamento dove insieme ai partiti ci stanno i consumatori, i giovani, le casalinghe, nessuno escluso... Veramente molto divertente, complimenti ad Ale e Riki per l'intrapprendenza e la genialità!

Questo fine settimana Cagliari ospitava la FestArch, Festival internazionale di Architettura, una serie di conferenze dedicate agli architetti, ai proggetti e ad una vita alternativa... Ho aprofittato della guida di Laura, carissima-Amica-Architetto, giunta a Cagliari per l'occasione, per seguire la manifestazione e tentare di comprendere...
Da profana trovo che l'Archittettura sia un affascinantissimo mondo parallelo, ricordate Matrix, non a caso l'ideatore e realizzatore di tutto era il famigerato Architetto...
Tra le conferenze più interessanti quella di un genio, Fabio Novembre, carismatico e ottimo comunicatore, capace di rendere l'immaginario reale e realizzabile, in grado di prendere le emozioni e trasformarle in materiali... In tre parole un realizzatore di sogni!
Si è parlato poi di "Progettazione partecipata", che prevede il lavoro di squadra di urbanisti, architetti, ingegneri, sociologi, psicologi e, soprattutto dei normali cittadini. Dove i progetti che riguardano una città vengono creati e realizzati tenendo conto innanzitutto delle esigenze delle persone che vi andranno ad abitare e che li utilizzeranno. Questo tipo di progettazione rappresenterà il futuro, ma a mio parere manca ancora di efficacia e funzionalità economica... sono sicura però che si riuscirà a migliorare presto!
Uno dei momenti più divertenti è stata la festa di sabato protagonista un d.j. pazzo e, a giudicare dalla musica scelta, anche un po' sordo. Il folle, insomma, ha messo dischi a caso che qualche impavido architetto-avventore ha tentato di ballare a modo suo...
L'ho detto prima, l'Architettura è una realtà parallela!

Un enorme GRAZIE a dubbafetta, nel congedarsi perchè per lavoro sarà lontano dal blog per un po', ha dedicato ad ogni amico-blogger una canzone, la mia è una bellissima canzone che non conoscevo: Minha Alma, di Maria Rita http://it.youtube.com/watch?v=C2_cFNwBY7M&feature=related , la trovo veramente bella, che emozione... Dubba sei stato carinissimo!!!

3 commenti:

Fed ha detto...

Io l'architettura proprio non la capisco -__- però... certo un finesettimana interessante!!!

Alessandra ha detto...

beh! io sono proprio un'asina sull'argomento ... ma la festa con il d.j sordo non me la sarei persa per niente al mondo!

buona festa anche a te Mikim!!!!

un abbraccio l'Ale ;)

Mikim ha detto...

@fed: in effetti neanch'io... ma mi incuriosisce molto :)

@ale: e si, lo racconterò ai miei nipoti!!