mercoledì 1 ottobre 2008

Post n. 100 ... La svolta

Buongiorno blogger-amici!
Oggi è una giornata importante, ricca di impegni... ergo inizio presto a riempirla...

Ieri sera sono stata al cinema, con marci, very e un'amica, complici il biglietto scontato e la curiosità di vedere Sfida senza regole (da me ribattezzato SfiGa senza regole) con Al Pacino e Robert de Niro.

All'uscita dalla sala, mentre rivolta alla locandina del film chiedevo - Al, perchè?? - mi si è presentata davanti un'altra immagine, a tratti è stata la rivelazione della dura realtà da affrontare, a tratti era decisamente ironica, l'effetto suscitato è stato un'improvvisa scarica di entusiasmo e una buona dose di rabbia mista a felicità, insomma un gran casino. Che cosa ho visto?? Non ve lo dico, ma questa visione ha segnato la SVOLTA.


Vi parlerò invece di un'altro film che mi è venuto in mente ieri sera "La ragazza con la pistola", una commedia con Monica Vitti, diretto nel 1968 da Mario Monicelli.

Monica Vitti interpreta una giovane e bella fanciulla "sedotta e abbandonata" da un bel tenebroso siculo... Ci sono due modi per cancellare l'offesa, portando l'amante reticente all'altare oppure lavando il disonore nel sangue. Così la fanciulla inizia l'inseguimento del "giovine" attraverso l'Europa e arriva a Londra con valigia e pistola (appunto). Qui non si perde in chiacchere e va avanti con il suo obiettivo di ritrovare l'amante perduto. Deve affrontare una serie di insuccessi che però le permettono di guardarsi intorno e di riscoprirsi, di trasformarsi e, finalmente, di lasciar perdere quella "mezza calzetta" di amante...

Ammiro molto Monica Vitti per la sua simpatia, per l'ironia che mette nell'interpretazione di tutti i suoi personaggi, ironia che emerge molto in questo film dove da una parte sono rappresentati, con un pizzico di eccesso, gli stereotipi di una società tradizionale e dall'altro c'è l'incontro con la modernità, con l'emancipazione e la "rivoluzione sessuale" di quegli anni.

Mi piace fare un paragone inconsueto tra il personaggio della ragazza con la pistola e la Sposa di Kill bill, entrambe sono due "guerriere", è stato fatto loro un grave torto e sono pronte a combattere per porvi rimedio. Ma Monica Vitti a differenza di Uma Thurman ha un'arma in più: la sua simpatia naturale, che unita alla sua bellezza la fa vincere su tutti i fronti senza alcun spargimento di sangue (ops, forse ho rivelato più del dovuto).

Che ne pensate?? Vi lascio riflettere e vi auguro una buona, anzi ottima giornata!!
P.S. per festeggiare il centesimo post ho apportato una piccola, ma significativa, modifica nel blog: ho cambiato l'ordine dei link ai blog-amici... ci tengo a precisare però che ci sono (e ci rimarranno) tutti, senza alcuna esclusione

9 commenti:

Fed ha detto...

weeeeeee, è una vita che devo vederlo sto film (la ragazza con la pistola dico). Appena tornò giù me lo procuro.
bacio!!!

Anonimo ha detto...

Brava Michy, mi piace molto il tuo nuovo ordine...Ewwiwa le svolte e chi ha il coraggio di affrontarle!Veri

Mikim ha detto...

@fed: ma caaraaa irish-fed, chissà... magari lo trovi anche a Dublino... Cmq te lo consiglio proprio! Un bacione

@veri: heilà, carramba che sorpresa! benvenuta e grazie per l'incoraggiamento (sempre). Bacibaci!

J. Cole ha detto...

Molto interessante il tuo paragone tra "Kill Bill" e "La ragazza con la pistola": brava!

ps: anch'io adoro Monica Vitti!

DUBBAFETTA ha detto...

è una delle poche voci che ho in testa sempre quella della vitti.
grazie di questo tuo post

Maurizio ha detto...

Monica Vitti... donna di fascino e , soprattutto, di carattere... almeno questo è ciò che esprime... ma, a proposito, che fine ha fatto? Scusate il leggero tocco di gossip..
Hai cambiato l'ordine? :-O
Ciò vuol dire che il mio link è scalato di qualche posto?
Vabbè dai... anche se declassato... rispetto il tuo restyling... :-D
Un abbraccio

Alessandra ha detto...

ciao Mikim ... volevo augurarti un buon week end! e ... un abbraccio!

Ale :)

`°*ஜღ Moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

Adoro Kill Bill e Tarantino!!! ....ma è una vita che non vado al cinema.... saranno 6 mesi! per il momento non c' è niente che mi attira nelle sale.... aspetto l' uscita di qualche intrigante thriller

un bacio cara!

Mikim ha detto...

@j.cole: grazie cara, questa è un'altra delle cose che abbiamo in comune! bacibaci

@dubbafetta: ma ciao e grazie a te per il commento!

@maurizio: spero di essere riuscita a rispondere con il nuovo post e soprattutto l'elenco dei link non è una classifica e non ti ho declassato ;)

@alessandra: ciaooo, allora sei tornata!!! buon week end anche a te :D

@moka: hello! io adoro il cinema, anche se non vado tantissimo... se posso, non ti consiglio di vedere Sfida senza regole...