lunedì 14 aprile 2008

Week-end e riflessioni

Buon inizio settimana Amici-di-blog!
Fine settimana passato tranquillamente:
Sabato sera una Cara Amica ha organizzato una festa originale l'ha chiamata Festa del Copricapo: gli invitati e la nostra ospite dovevano indossare cappelli bizzarri o parrucche strane per poi scambiarsele amichevolmente. Tra i copricapi più carini c'era quello di "Topolino apprendista stregone" (modestamente era il mio!!), il cappello di "Mary Poppins" e infine il cappello "Scandalo al sole", cappello in paglia a falde larghe che all'occorrenza se portato nel suo ambiente naturale (la spiaggia) può servire da ombrellone e rinfrescare piccoli gruppi di persone... Ops stavo per dimenticare il cappello "Jamaica" con rasta incorporato, davvero bello!!
Inoltre come in ogni festa che si rispetti la padrona di casa ci ha viziato con tanti stuzzichini e cibarie davvero buone.... Oggi ho la prova bilancia... Speriamo bene!!
Ieri ne ho approfittato per vedere due film che avevo un po' trascurato: "300" e "Elisabeth - the golden age".
Avevo dei pregiudizi su 300, pensavo dopo aver visto Troy che ero stufa degli stravolgimenti storico-letterari di Hollywood, invece questo film è volutamente slegato dalla storia, anche se si ispira alla graphic novel sull'impresa leggendaria della battaglia delle Termopili e del re di Sparta Leonida. E' un film avvincente, gli effetti speciali si vedono e fanno bene il loro dovere dando l'impressione che si tratti di un film d'animazione. Inoltre vi segnalo Gerard Butler... Bellissimo!
Per quanto riguarda il secondo film c'è da premettere che mi piace la Storia, in Elisabeth viene rappresentata fedelmente e i personaggi vengono approfonditi, permettendo allo spettatore di immedesimarsi, di respirare la stessa aria, di provar la stessa ansia che si doveva vivere in quei tempi difficili. Così che anch'io,complice la bravura e la bellezza di Cate Blanchett, ad un certo punto ho pensato che vorrei essere Elisabeth, così forte e al tempo stesso fragile, pronta al sacrificio in nome dell'amore per il suo popolo... Poi mi è passata... ora sto meglio!!
Ho scelto questi film anche perché ho l'intenzione di fare terapia anti-romanticismo, magari se provo ad indurire un po' il mio cuoricino riuscirò a non commuovermi e a restare calma per il matrimonio della mia carissima Amica-collega-socia-sorellina putativa Niky fra meno di due settimane... l'evento mi mette un po' di ansia e ho paura di piangere di gioia per tutto il tempo!! (che vergogna...)
Continuando di questo passo il prossimo film scelto potrebbe essere il primo Rambo, consigliatomi da un amico cinefilo. Il film in sé non mi convince molto, ma potrei sbagliarmi e in più c'è la causa "terapia di indurimento". Secondo voi può funzionare??
Alla prossima!

4 commenti:

Fed ha detto...

bello il copricapo party, quasi quasi rubo l'idea... pensi che il cilindrone della Guinnes di San patrizio che ho regalato alla mia sorellina e il mio cappello tricolore con i campanelli reduce dal 6 nazioni di rugby possano andar bene?
buon inizio settimana!!!

Mikim ha detto...

@fed: ruba pure l'ideuzza, ne siamo onorate, poi con due cappelli così belli sei già a metà dell'opera!!

Sergio ha detto...

Simpatica l'iniziativa..io sarei potuto venire col mio cappello messicano comprato negli Stati Uniti..se qui esco con quello mi portano direttamente al manicomio :( ..dai, non fare nessuna cura antiromanticismo..siete rimaste in poche così come io sono uno dei rari esemplari..è così bello commuoversi e gioire per qualcuno a cui si vuole bene..io non me ne sono vergognato quando ho partecipato ad ottobre scorso al matrimonio della mia più cara amica..auguri x Niki

Mikim ha detto...

@sergio: grazie per il tuo intervento così gentile... E' bello essere sensibili, però a volte vorrei riuscire a controllarmi un po' di più!! Che bello il tuo cappello messicano, la prossima volta che organizziamo portalo... grazie per gli auguri a Niky, riferirò!