venerdì 9 maggio 2008

La natura... servaggia


Buongiorno blog-amici!!
Ieri è stata una giornata un po' malinconica... ho pensato ad un'amicizia che dopo diciotto anni mi ha veramente deluso, poi il pomeriggio tirocinesco è stato più noioso del solito e non avendo lavoro da sbrigare e non avendo voglia di studiare ho girovagato per internet e per i blog...
Con l'aiuto della foto qui sopra vorrei mandare un saluto ad una persona veramente speciale e bella, so che nella sua vita non c'è spazio per me e che il suo cuoricino ha bisogno di starsene un po' tranquillo... ma ugualmente vorrei dirgli che gli voglio tanto bene!

Torniamo a noi, rientrata a casa finalmente ho visto un film che da tempo desideravo "visionare": In to the wild di Sean Penn, bellissimo. La storia di un ragazzo che in mezzo alla "Natura Selvaggia" cerca la Libertà, cerca se stesso, cerca la Verità stando lontano dall'ipocrisia e dalla cattiveria della gente.
Una storia coinvolgente, paesaggi meravigliosi, la parte ancora selvaggia e incontaminata degli Stati Uniti, il protagonista è interpretato molto bene da Emile Hirsch... Ho pianto e mi sono fatta qualche domanda esistenziale... Mi sono chiesta chi sono realmente io, cosa voglio dalla vita... a 31 anni 11 mesi e 2 settimane mi sento ancora un'adolescente che non sa quale sarà la sua strada e cosa farà da grande.
Il protagonista nel film ripete: se c'è qualcosa nella vita che desideri datti da fare e prendila! E' una frase che mi piace e quindi la adotterò...
A me, a tutti voi e all'orsetto qui sopra dedico questa canzone:
Molti mari e fiumi
attraverserò,
dentro la tua terra
mi ritroverai.
Turbini e tempeste
io cavalcherò,
volerò tra i fulmini
per averti.
Meravigliosa creatura,
sei sola al mondo,
meravigliosa paura
di averti accanto,
occhi di sole
bruciano in mezzo al cuore
amo la vita meravigliosa.
Luce dei miei occhi,
brilla su di me,
voglio mille lune
per accarezzarti.
Pendo dai tuoi sogni,
veglio su di te.
Non svegliarti, non svegliarti ancora.
Meravigliosa creatura,
sei sola al mondo,
meravigliosa paura
di averti accanto.
Occhi di sole,
mi tremano le parole,
amo la vita meravigliosa.
Meravigliosa creatura,
un bacio lento,
meravigliosa paura
di averti accanto.
All’improvviso
tu scendi nel paradiso.
Voglia di amare meravigliosa
Gianna Nannini - Meravigliosa creatura - (Momo alla conquista del tempo)

10 commenti:

Gio ha detto...

Spero di aver influito un pochetto nella tua scelta. Passano i giorni e quel film è sempre nella mia testa.

Commentando quello che hai scritto te, chi lo dice che l'adolescenza finisce per forza? Ti ricordo che una volta da qualche parte c'era un certo Peter Pan...

J.Cole ha detto...

"se c'è qualcosa nella vita che desideri datti da fare e prendila!"...parole sante!!!!

micky1mouse ha detto...

Beata te che ti senti ancora adolescente e puoi ancora scegliere cosa fare da grande.
un abbraccio

Mikim ha detto...

@gio: benvenuto! devo ammettere che ha influito sulla scelta anche il tuo post... che simpatico Peter, forse gli assomiglio un po'...
@j.cole: ciaooo! sono contenta che condividi questa idea.
@micky1: bentornato! vorrei avere le idee un po' più chiare sul mio futuro ed essere un po' più "adulta"!!

Alessandra ha detto...

che bella mikim la canzone.

per il resto... si cresce e non ce ne accorgiamo ... quindi vivi le tue giornate con serenità e impegno ... poi te le ritroverai in tasca ... e ti sentirai ...BENE!

un bacio

Fed ha detto...

Oh, anche io voglio vedere quel film!!! comunque se ti piò consolare anche io a 27 anni, 9 mesi e 8 giorni non ho ancora idea di cosa voglio fare della mia vita e mi sa che sarà così anche dopo.

Giorgia,alias VerdeIrlanda ha detto...

che canzone meravigliosa hai scelto !
la adoro semplicemente!
bacioni

Mikim ha detto...

@alessandra: grazie... e per ora metto in tasca anche il tuo consiglio che mi sembra davvero buono! Un bacio
@fed: grazie anche a te... ma tu sei ancora una bimba!!!
@giorgia: ma ciaooo! contenta di aver indovinato i tuoi gusti!

Sergio ha detto...

Ciao MIKIM: io a 34 anni e 2 giorni ti dico che la mia aspirazione è la stessa da una decina d'anni..trovare una moglie che mi ami almeno una parte di come l'amerei io..creare con lei una famiglia ed avere il lavoro più stabile..credo che più di questo si possa aspirare solo a banalità..

Mikim ha detto...

@sergio: mi sembra che tu le idee chiare le hai già... Allora come dice Chris/Alex (il protagonista del film) e come ho ripetuto io "se c'è qualcosa nella vita che desideri datti da fare e prendila". In bocca al lupo!!